Cardiorespiratoria
richiedi informazioni
cardiorespiratoria

Si rivolge a pazienti affetti da malattie cardiologiche e cardio-respiratorie acute, oppure croniche in fase di riacutizzazione. La finalità dell'intervento riabilitativo nella fase precoce, mira a evitare l'insorgenza di complicanze e a garantire il miglior livello possibile di recupero funzionale. Sono inoltre previste l'ottimizzazione della terapia medica e l'impostazione della prevenzione secondaria, mediante un'opera di educazione sanitaria e di specifica terapia farmacologica e non farmacologica, l'impostazione di un training fisico finalizzato sia alla riduzione dell'eventuale stato di disabilità presente, che all'opera di prevenzione secondaria.
Indicazioni: Malattie cardiologiche e cardio-respiratorie acute, croniche in fase di riacutizzazione: infarto miocardico acuto (dopo la fase di stabilizzazione dei parametri vitali), post-cardiochirurgia, scompenso cardiaco, patologie respiratorie croniche.
Controindicazioni: Non si segnalano particolari controindicazioni.