Visita neurologica
richiedi informazioni
visita neurologica

La visita neurologica serve per diagnosticare una malattia neurologica o una lesione localizzata. Si dovrà quindi seguire un processo per una diagnosi sindromica, anatomica o topografica (sede), patologica (natura della malattia) ed eziologia (cause e meccanismi). Dopo avere raccolto la storia clinica (anamnesi), lo specialista effettua la visita generale e l’esame obiettivo neurologico. Naturalmente il tipo e la completezza dell’esame obiettivo neurologico, sono individuate dal neurologo in base alla natura del problema clinico. L’esame neurologico consiste in una valutazione approfondita delle funzioni nervose superiori, dell’ andatura e posizione (postura), dei nervi cranici e delle estremità.