Visita ortopedica
richiedi informazioni
Visita fisiatrica

La visita ortopedica permette al medico specialista di diagnosticare alterazioni o malattie dell’apparato muscolo-scheletrico (ossa, articolazioni e muscoli).
La visita inizia con un’accurata anamnesi del paziente riscostruendo la sua storia clinica: vengono esaminate eventuali malattie in famiglia, traumi pregressi e operazioni chirurgiche effettuate.
Questa prima fase è  utile per identificare anche i piccoli dettagli che possono fare la differenza per elaborare una diagnosi veramente precisa.
Successivamente il medico eseguirà l’osservazione e la palpazione dell’area interessata compiendo anche dei test per valutare:


• Forza muscolare
• Postura
• Escursione delle articolazioni
• Riflessi

Infine lo specialista potrà richiedere ulteriori esami come una radiografia  un' ecografia  oppure una risonanza magnetica.