ULTRASUONO

Terapia fisica che sfrutta gli effetti biologici prodotti dagli ultrasuoni che agiscono sui tessuti determinando forti sollecitazioni meccaniche delle cellule, aumento della temperatura locale e dei fenomeni osmotici. Gli ultrasuoni sono vibrazioni sonore a frequenza elevata che migliorano le condizioni di nutrizione dei tessuti, con effetti analgesici, antinfiammatori, spasmolitici, accelerazione dei processi metabolici cellulari. L’ultrasuono terapia viene effettuata mediante oscillatori piezoelettrici i quali vengono applicati a diretto contatto della parte da trattare, oppure con l’interposizione di gel o acqua.
Indicazioni: Affezioni dell’apparato locomotore (spondilite anchilosante, spondilartrosi, artriti, periartriti scapolo-omerali, epicondiliti), del sistema nervoso periferico (nevralgie, sciatalgie, nevriti, morbo di Dupuytren), della pelle (ulcere varicose, piaghe torpide), stati infiammatori superficiali (ascessi infiltrati, mastiti) ed in varie malattie dell’apparato respiratorio, urogenitale e cardiovascolare
Controindicazioni: Controindicata in presenza di infezioni, lesioni acute, tromboflebiti, alterazioni della sensibilità, gravidanza, soggetti in crescita, neoplasia.

Chiudi il menu